INPS: Assegno unico – i requisiti di soggiorno e cittadinanza

INPS: Assegno unico – i requisiti di soggiorno e cittadinanza

Dal 1° marzo 2022 è stato istituito l’Assegno unico e universale per i figli a carico (AUU): un beneficio economico mensile attribuito ai nuclei familiari, per il periodo compreso tra marzo di ciascun anno e febbraio dell’anno successivo. L’ammontare dell’assegno tiene conto dell’indicatore della situazione economica equivalente ( ISEE ).

La norma che istituisce l’Assegno unico (decreto legislativo 29 dicembre 2021, n. 230) prevede che i richiedenti posseggano determinati requisiti di cittadinanza e soggiorno.


Il nostro sito utilizza cookie, anche di terze parti, per rendere migliore la tua esperienza di navigazione.
Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione del sito (anche cliccando su qualunque suo elemento) acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per ulteriori informazioni e per conoscere come eventualmente disabilitare i cookie, consulta la nostra Cookie Policy.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookie tecnici necessari: %s.
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi